RAI: ROGNONI (DS), DA PAZZI NON VOTARE PETRUCCIOLI PRESIDENTE
RAI: ROGNONI (DS), DA PAZZI NON VOTARE PETRUCCIOLI PRESIDENTE

Roma, 17 mag. - (Adnkronos) - “Se Petruccioli venisse proposto come presidente del Consiglio di amministrazione della Rai, che cosa dovremmo fare? Che facciamo, non lo votiamo? Sarebbe una cosa da pazzi. Io penso che sarebbe da pazzi”. Lo afferma il diessino Carlo Rognoni, membro in pectore del nuovo cda della Rai.

Di fronte a una ipotesi di questo tipo, con Claudio Petruccioli presidente, Rognoni ammette che “non sarebbero rispettati i patti che erano quelli di avere il presidente e il direttore generale con accordo precedente”, come sostenuto sempre da Romano Prodi. “Questo vuol dire -spiega Rognoni- che il nuovo Consiglio, nel caso in cui Petruccioli diventi presidente, dovr farsi carico di trovare un equilibrio per fare delle proposte sensate. La partita resta aperta”. (segue)

(Mon/Rs/Adnkronos)