SANITA': STORACE AD ASSEMBLEA MONDIALE, SI' AD AUMENTO FONDI OMS
SANITA': STORACE AD ASSEMBLEA MONDIALE, SI' AD AUMENTO FONDI OMS
IMPEGNARSI PER SALUTE MATERNO-INFANTILE, LOTTA A MALARIA, TBC E AIDS

Ginevra, 17 mag. -(Adnkronos/Adnkronos Salute) - ‘’L’Italia guarda con favore alla proposta di aumentare il finanziamento regolare dell’Organizzazione mondiale della sanita’ per il biennio 2006-2007. Sono necessari sforzi internazionali nuovi e pi intensi per confrontarsi con i crescenti bisogni di numerosi Paesi e con le richieste di assistenza rivolte all’Oms: salute materno-infantile, lotta alla malaria, alla tubercolosi, all’Aids, strategia mondiale per l’immunizzazione ed eradicazione della poliomielite’’. Lo ha affermato il ministro della Salute Francesco Storace, intervenendo alla 58esima Assemblea mondiale della sanita’, in corso a Ginevra.

‘’Dobbiamo e possiamo fare di piu’’’, e’ l’invito rivolto dal ministro. ‘’Ogni anno, nel mondo - afferma Storace, ricordando i dati del Rapporto mondiale 2005 - pi di mezzo milione di donne muore durante la gravidanza o al momento del parto e pi di dieci milioni di bambini non arrivano a compiere il primo anno di vita. E’ una vera e propria strage, che deve essere fermata’’. Sulla salute materno-infantile, tema della discussione generale dell’assemblea, ‘’si gioca una partita di civilt - sottolinea - perch si tratta di garantire il diritto alla maternit, il diritto alla vita. E nella maggior parte dei Paesi in via di sviluppo, questo e’ tale solo sulla carta’’. Al miglioramento di questa realta’ l’Italia partecipa attivamente. (segue)

(Sal/Col/Adnkronos)