TV: MONTINO (DS), USCITA BONOLIS CONFERMA IMPOVERIMENTO RAI
TV: MONTINO (DS), USCITA BONOLIS CONFERMA IMPOVERIMENTO RAI
'ENNESIMO CAPITOLO DI MALAGESTIONE DOPO DIRITTI MONDIALI '

Roma, 17 mag. (Adnkronos) - “Il passaggio di Bonolis a Mediaset non stupisce. E’ la conferma della politica di impoverimento dell’azienda pubblica operata da Cattaneo. Un impoverimento nella programmazione, negli ascolti e, quindi, nella raccolta pubblicitaria a tutto vantaggio del concorrente privato”. Lo ha dichiarato il senatore dei Ds Esterino Montino, che aggiunge: “E’ l’ennesimo capitolo di mala gestione che viene immediatamente dopo la mancata acquisizione dei diritti sportivi dei Mondiali del 2006 lasciati per la prima volta nella storia della Rai nelle mani di Sky”.

“Il ridicolo palleggiamento attuato da Del Noce e da Cattaneo nel non rinnovare a tempo debito e non all’ultimo momento il contratto di uno dei volti pi noti e di successo della Rai - afferma il senatore Ds - non poteva che prevedere un simile epilogo, regalando di fatto Bonolis a Mediaset. E’ ora di interrompere questa gestione dissennata di un bene pubblico e ristabilire non solo le necessarie tutele al pluralismo e alla libert d’informazione, ma per dare anche nuova forza competitiva alla pi grande impresa culturale pubblica - e conclude - per questo necessario che presidente e direttore generale vengano scelti con l’accordo della pi larga parte delle forze parlamentari. Si eviteranno cos nuovi conflitti dei quali la Rai non ha assolutamente bisogno”.

(Lle/Zn/Adnkronos)