VENETO: ILLY, DIFFICILMENTE PERCORRIBILE PROPOSTA MACROREGIONE
VENETO: ILLY, DIFFICILMENTE PERCORRIBILE PROPOSTA MACROREGIONE
NORDEST DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE SOLO SE AUMENTANO POTERI

Trieste, 17 mag. - (Adnkronos) - ''E' chiaro che se l'ipotesi di aggregazione delle regioni punta ad adeguare verso il basso il livello di poteri che hanno le tre regioni oggi, questa e' impercorribile; se ci fossero le condizioni per adeguarli verso l'alto e dunque per dare anche al Veneto i poteri che oggi hanno Friuli Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige allora si potrebbe anche prendere in considerazione. Mi sembra comunque un percorso complesso e piuttosto lungo da affrontare.'' Lo ha detto il presidente del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Illy, commentando con i giornalisti a margine di una conferenza stampa, la proposta di alcuni consiglieri regionali del Veneto di costituzione di una 'macroregione' del nordest.

Illy ha poi detto che con la nuova Giunta del Veneto, che si insediera' nei prossimi giorni, ''ricominciamo da dove siamo rimasti prima delle elezioni. Abbiamo una serie di progetti, il piu' rilevante e' quello dell'Euroregione dove - ha detto - stiamo seguendo l'Iter in Commissione Europea, del regolamento che dovrebbe non solo consentire ma facilitare la cooperazione transfrontaliera fra gli enti locali inclusa la possibilita' di costituire nuovi soggetti con personalita' giuridica di tipo internazionale come vorremmo per la nostra Euroregione.''

(Neb /Rs/Adnkronos)