NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO

Roma. L’accusa di neocentrismo a Francesco Rutelli? “Ma non un’accusa: una pura e semplice descrizione delle ultime scelte della Margherita. Un partito che non lavora pi per l’Unione ma solo per s”. Lo afferma in un’intervista a ‘La Repubblica’ il segretario di Rifondazione comunista, Fausto Bertinotti. “Non demonizzo la posizione di Rutelli e dunque non gli attribuisco l’intenzione di cambiare campo -aggiunge- Dico che si comporta ‘come se’ si trovasse di fatto in un sistema di tipo proporzionale”. Secondo il leader del Prc, il presidente dei Dl sulla fecondazione artificiale, “ha abbandonato la posizione iniziale dell’obiezione di coscienza, che fa di una scelta astensionista una scelta che si pone fuori dall’agone politico. Al contrario, il presidente della Margherita ne ha fatto proprio una questione politica. Assumendo una posizione pi moderata di Fini. Pi arretrata di molte parti del mondo cattolico, che come Prodi hanno deciso di votare. Molto grave perch rimette in discussione il profilo laico di un partito”. (segue)

(Sec/Zn/Adnkronos)