CALABRIA: FEDELE (FI), RIORGANIZZAZIONE BUROCRAZIA ARGOMENTO DECISIVO
CALABRIA: FEDELE (FI), RIORGANIZZAZIONE BUROCRAZIA ARGOMENTO DECISIVO
ASSURDO INVITARE AL CONFRONTO UNA SOLA SIGLA SINDACALE

Lamezia Terme, 5 giu. - (Adnkronos) - ‘’Neanche la tanto vituperata giunta regionale di centrodestra, sarebbe mai arrivata a convocare una sola sigla sindacale per il confronto su uno degli argomenti decisivi per lo sviluppo della Calabria: la riorganizzazione burocratica della Regione’’. E’ quanto sostiene il consigliere regionale della Calabria di Forza Italia Luigi Fedele.

A giudizio di Fedele ‘’la Cisl ha fatto bene ad accettare il confronto, magari nel tentativo disperato di porre rimedio ad una riorganizzazione della burocrazia che tende a centralizzare i servizi e a penalizzare citt come Reggio e Cosenza’’. ‘’Ma allora -sottolinea- occorre essere, se davvero ci preoccupa la concertazione e il destino della Regione, meno timidi in questo genere di critiche. Soprattutto - incalza Fedele - necessario che il sindacato nel suo interesse, a maggior ragione ora che alla guida della Regione c’ il centrosinistra, non confonda le sue preferenze partitiche col compito di tutelare gli interessi della Calabria e dei calabresi ‘’. (segue)

(Prs/Col/Adnkronos)