EURO: PAOLO CENTO (VERDI), LA LEGA DANNEGGIA L'ITALIA
EURO: PAOLO CENTO (VERDI), LA LEGA DANNEGGIA L'ITALIA

Roma, 5 giu. -(Adnkronos) -“I ministri leghisti Calderoli e Maroni fanno demagogia sul ritorno alla lira e coinvolgendo in questa assurda polemica il presidente della Repubblica Ciampi causano un grave danno sia all’economia del Paese che alle nostre istituzioni’’. Lo sottolinea il coordinatore politico dei Verdi, Paolo Cento.

‘’Il presidente del Consiglio Berlusconi -aggiunge- non puo’ archiviare la vicenda che coinvolge il suo governo e la sua maggioranza come semplice propaganda ed e’ quindi indispensabile che ora si presenti in Parlamento per una discussione sul futuro dell’euro ormai non piu’ evitabile. La crisi dell’Europa dopo il no referendario di Francia e Olanda ha bisogno di un investimento verso il futuro e non di un ritorno agli egoismi nazionali’’.

‘’Per questo -conclude- sara’ necessario rivedere e riscrivere la seconda parte della Carta Costituzionale europea ampliando i diritti civili e sociali contro il neoliberismo e lo strapotere finanziario. E’ questa la vera sfida che ci aspetta per rafforzare il ruolo dell’Europa e non per tornare al passato”.

(Com/Col/Adnkronos)