FECONDAZIONE: DAI LUTERANI AI BUDDISTI, LA POSIZIONE DEI PRINCIPALI CULTI SUI REFERENDUM (7)
FECONDAZIONE: DAI LUTERANI AI BUDDISTI, LA POSIZIONE DEI PRINCIPALI CULTI SUI REFERENDUM (7)
E PER SCIENTOLOGY SOLO LA RICERCA SPIRITUALE DELLA VERITA' SUGGERISCE LA SOLUZIONE

(Adnkronos) - Anche gli esponenti della corrente New Age di Scientology, che ad oggi nel nostro Paese conta, secondo le loro ultime stime, circa 100mila seguaci, intervengono nel dibattito sulla fecondazione assistita e sul prossimo refendum.

“Di fatto -spiega il portavoce e Direttore degli Affari Pubblici di Roma, Fabrizio D’Agostino- non esiste una posizione ufficiale della Chiesa di Scientology in merito alla fecondazione artificiale. La nostra Chiesa sicuramente contro l’aborto, rilevando in questa pratica un tentativo di sopprimere una vita che si sta manifestando, crescendo e che sta cercando di sopravvivere”.

“Possiamo consigliare -conclude D’Agostino- che l’Uomo si rivolga con pi dedizione ai valori spirituali e alla religione, e meno al materialismo. Pensiamo infatti che soltanto una comprensione pi profonda e spirituale della vita, possa evitare di cadere nel solito scontro di forze su questioni in cui un’etica e una morale fondate sulla verit affermerebbero la forza di una soluzione al di sopra di eventuali interessi faziosi e di parte”. (segue)

(Vib/Col/Adnkronos)