FECONDAZIONE: DAI LUTERANI AI BUDDISTI, LA POSIZIONE DEI PRINCIPALI CULTI SUI REFERENDUM (9)
FECONDAZIONE: DAI LUTERANI AI BUDDISTI, LA POSIZIONE DEI PRINCIPALI CULTI SUI REFERENDUM (9)
PIERGIORGIO OPIFREDDI (UAAR), SENZA ATTIVITA' CELEBRALE NON ESISTE VITA

(Adnkronos) - “Se una persona -aggiunge Opifreddi- morta quando il suo encefalogramma piatto, se non c’ un encefalo da analizzare come possiamo dire che viva? La questione, verte su problematiche tecniche, ma non si pu far intervenire al suo interno problemi come quello dell’anima. Bisogna fare un discorso biologico e non teologico”.

“Personalmente -continua- voter per il ‘S’, anche perch, come ha sottolineato recentemente Andreotti, un’eventuale bocciatura del referendum, o un non raggiungimento del quorum, necessiterebbe anche una revisione su leggi ormai storiche come, ad esempio, l’aborto”. (segue)

(Vib/Col/Adnkronos)