FECONDAZIONE: GLI OBIETTIVI DEI 4 QUESITI REFERENDARI
FECONDAZIONE: GLI OBIETTIVI DEI 4 QUESITI REFERENDARI
DALL'UTILIZZO DELLE STAMINALI EMBRIONALI PER LA RICERCA AL SI ALL'ETEROLOGA

Roma, 5 giu. (Adnkronos) - Consentire nuove cure per malattie come l’Alzheimer, il Parkinson, le sclerosi, il diabete, le cardiopatie, i tumori; tutelare la salute della donna; favorire l’autodeterminazione della donna nella tutela della sua salute; consentire la fecondazione eterologa. Questi gli obiettivi dei quattro quesiti sui quali gli italiani si esprimeranno nella consultazione referendaria del 12 e 13 giugno prossimi.

Inizialmente, i promotori avevano raccolto le firme, circa 1 milione e 90 mila secondo i calcoli dei Radicali, per abrogare del tutto la legge 40 sulla fecondazione medicalmente assistita. La Corte Costituzionale, tuttavia, aveva definito inammissibile il quesito. Cosi’, sono rimasti in corsa solo gli altri quattro referendum, con i quali si chiede l’abrogazione di alcune parti del provvedimento che regola il ricorso alle tecniche di procreazione assistita. (segue)

(Pol-Fer/Zn/Adnkronos)