GOVERNO: MERLO (DL), SQUALLIDE ACCUSE CDL A ENZO BIAGI
GOVERNO: MERLO (DL), SQUALLIDE ACCUSE CDL A ENZO BIAGI
CENTRODESTRA SUGGERISCA A PREMIER ATTEGGIAMENTO PIU' CONSONO A CARICA

Roma, 5 giu. (Adnkronos) - “Sono squallide le accuse rivolte dalla maggioranza a Enzo Biagi”. Lo afferma Giorgio Merlo, componente della Margherita in commissione di Vigilanza Rai, in merito al fondo scritto oggi sul ‘Corriere della Sera’ da Enzo Biagi. ”Primo, perch dalle colonne del ‘Corsera’ Biagi si limitato a riproporre i gesti volgari che lo stesso Berlusconi ha fatto durante un comizio -fa notare l’esponente Dl- certamente non contribuendo ad aumentare la credibilit di un governo ai minimi storici in Italia e all’estero”.

In secondo luogo, aggiunge, “perch nei confronti di un grande giornalista, allontanato dalla Rai dopo il diktat bulgaro del premier, la maggioranza dovrebbe soltanto chiedere scusa a Biagi e ai milioni e milioni di italiani che lo seguivano (e continuano a farlo) per la sua autorevolezza, autonomia, professionalit e storia personale”.

“Ci risparmino, dunque, indignazioni fasulle e randellate mediatiche -conclude Merlo- e suggeriscano magari a Berlusconi un comportamento pi consono alla carica che, ancora per poco, riveste”.

(Pol-Rif/Col/Adnkronos)