REGIONI: PRIMI PASSI CONFERENZA NUOVI PRESIDENTI, IL 9 RIUNIONE PER COMPLETARE ORGANIGRAMMA (2)
REGIONI: PRIMI PASSI CONFERENZA NUOVI PRESIDENTI, IL 9 RIUNIONE PER COMPLETARE ORGANIGRAMMA (2)
IN VISTA DEL DPEF CHIESTA PARTECIPAZIONE A CONFRONTO DI DELEGAZIONE GOVERNATORI

(Adnkronos) - Ma, al di la' delle procedure formali, i 'governatori' sono passati subito alle questioni pratiche, chiedendo, in vista del Dpef, di estendere il confronto tra il governo e le parti sociali ad una delegazione dei presidenti delle Regioni. Richiesta subito accolta dal ministro degli Affari regionali Enrico La Loggia, il quale ha garantito che prima del Consiglio europeo del 16 e 17 giugno ci sara' un incontro con il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

Ed e' proprio la questione del bilancio Ue a tenere con il fiato sospeso i 'governatori' italiani. Lo scorso 26 maggio, la Conferenza delle Regioni ha approvato un ordine del giorno in cui ha espresso ''fortissima preoccupazione'' per ''l'attuale situazione del negoziato sulle prospettive finanziarie dell’Unione europea nel 2007-2013''.

I presidenti delle Regioni hanno chiesto al ''governo di intraprendere tutte le iniziative necessarie per difendere gli interessi nazionali e la posizione negoziale italiana in tutte le sedi opportune, sino a ricorrere, qualora non vi fossero sostanziali modifiche alla proposta di mediazione della presidenza lussemburghese, all’apposizione del veto alla chiusura del negoziato in sede in Consiglio europeo''. (segue)

(Pas-Nfr-Ana-Ala-Mrs-Ato-Mcb-Fbo-Ama-Anr-Prs/Zn/Adnkronos)