REGIONI: PRIMI PASSI CONFERENZA NUOVI PRESIDENTI, IL 9 RIUNIONE PER COMPLETARE ORGANIGRAMMA (30)
REGIONI: PRIMI PASSI CONFERENZA NUOVI PRESIDENTI, IL 9 RIUNIONE PER COMPLETARE ORGANIGRAMMA (30)
LAZIO, MARRAZZO A LAVORO PER LA PRIMA EMERGENZA IL CASO VALLE SACCO

(Adnkronos) - LAZIO- ''Saro' un presidente tra la gente''. Con questa promessa il 2 maggio scorso, giorno della sua proclamazione ufficiale, Piero Marrazzo si preparava ad assumere il nuovo incarico di presidente della Regione Lazio. E, cosi', non appena arrivato a via Cristoforo Colombo il primo impegno del neopresidente e' stato quello di affrontare l'emergenza nella Valle del Sacco, stanziando un milione di euro per monitorare l'area interessata dall'inquinamento e assicurare un aiuto concreto a ciascuna delle 38 aziende coinvolte nella vicenda del latte contaminato dai pesticidi.

Ma nel giro di pochi giorni, il 'governatore' del Lazio ha dovuto affrontare un'altra vicenda delicata, quella che ha visto protagonisti oltre 6 mila abitanti di Formia, in provincia di Latina, costretti per alcuni giorni a lasciare le loro case e abbandonare le loro attivita' commerciali per permettere la rimozione di una bomba inesplosa della seconda guerra mondiale. La Regione si e' subito mobilitata, stanziando 200 mila euro per gli interventi urgenti e straordinari ed ha chiesto al governo di dichiarare lo stato d'emergenza. (segue)

(Pas-Nfr-Ana-Ala-Mrs-Ato-Mcb-Fbo-Ama-Anr-Prs/Zn/Adnkronos)