ULIVO: FASSINO, RITROVARE INTESA ANCHE CON LA MARGHERITA
ULIVO: FASSINO, RITROVARE INTESA ANCHE CON LA MARGHERITA
SE UTILI, A PRIMARIE DS NON PORRANNO OSCACOLI - RUTELLI SIA ESPLICITO

Roma, 5 giu. - (Adnkronos) - “E’ compito di tutti i dirigenti dell’Unione, a cominciare da quelli che hanno le maggiori responsabilit, lasciare alle spalle polemiche e divisioni per riprendere un cammino unitario. Tutti abbiamo voluto Prodi con convinzione, scegliendolo come leader. Oggi non possiamo smarrire nemmeno per un istante il valore e il senso di quella scelta che, semmai, dobbiamo rafforzare”. Il segretario dei Ds, Piero Fassino, in un’intervista a ‘L’Unit’, parla della situazione nel centrosinistra, dopo lo ‘strappo’ di Rutelli che ha detto no alla lista unitaria. Per quanto riguarda le primarie proposte dal Professore nei giorni scorsi, Fassino dice che “se Prodi ritenesse che possano essere utili, non verr dai Ds alcun ostacolo. L’importante che servano a unire e non a dividere”.

Per quanto riguarda la scelta di Rutelli, Fassino chiede alla Margherita se il progetto della lista unitaria dell’Ulivo “ ancora valida o no. Perch se valido si tratta di discutere i tempi e i modi con cui procedere. Trovando un’intesa sulla metta da raggiungere possiamo giungere a un punto ragionevole di compromesso sul 2006”. “Noi -conclude il segretario della Quercia- chiediamo a Rutelli di essere esplicito e di rendere evidente quali siano le sue scelte. Dobbiamo dare una guida nuova al Paese che rischia il collasso. Dobbiamo vincere e io voglio vincere”.

(Pol-Rif/Zn/Adnkronos)