AEROPORTI: RIGGIO - URGE RIASSETTO, REGIONI CONTRIBUISCANO A SVILUPPO SCALI MINORI/ADNKRONOS (3)
AEROPORTI: RIGGIO - URGE RIASSETTO, REGIONI CONTRIBUISCANO A SVILUPPO SCALI MINORI/ADNKRONOS (3)
QUASI COMPLETATA CERTIFICAZIONE, ORA SERVE VARO CONTRATTI DI PROGRAMMI

(Adnkronos)- Il presidente dell’Enac coglie anche l’occasione per tracciare un bilancio dell’attivita’ svolta dall’Enac sul fronte dell’attivita’ di certificazione degli aeroporti. ‘’Abbiamo certificato gli aeroporti sui quali si svolge il 95% circa del traffico passeggeri nazionale. Questo significa che gli aeroporti sono stati passati al setaccio e che tutte le criticita’ sono state eliminate o sono in via di eliminazione. Si tratta di un grande risultato’’, afferma Riggio ricordando l’attivita’ svolta dagli ingegneri ed ispettori di volo dell’Enac. Verifiche, le loro, che riguardano le caratteristiche generali del sedime aeroportuale (recinzione, accessi, viabilita’ perimetrale, viabilita’ veicolare alle piste di volo e vie di rullaggio), le infrastrutture, gli impianti, le procedure operative riportate nel manuale di aeroporto nonche’ l’organizzazione del gestore, con particolare riferimento alle figure dell’accountable manager e dei post holders, cui vengono attribuite le resposnabilita’ in tema di sicurezza.

‘’Abbiamo fatto moltissimo -dice Riggio- ma ora e’ necessario arrivare ai contratti di programma’’ con i quali, oltre alla definizione delle dinamiche tariffarie per i servizi di pubblica utilita’ svolti dal gestore aeroportuale in regime di monopolio, si definiscono anche gli impegni della societa’ finalizzati all’incremento della produttivita’ e del livello qualitativo dei servizi resi agli utenti. L’Enac ha completato l’iter istruttorio del contratto di Adr e della Save di Venezia ed ora e’ la volta della Sea. Sui tempi del varo definitivo di questi contratti di programma, Riggio non si sbilancia visto che ormai la partita e’ in mano ai ministeri interessati. (segue)

(Mcc/Opr/Adnkronos)