BARILLA: MATERA, REGIONE CONVOCA TAVOLO CONCERTAZIONE MA SINDACATI PROCLAMANO SCIOPERO
BARILLA: MATERA, REGIONE CONVOCA TAVOLO CONCERTAZIONE MA SINDACATI PROCLAMANO SCIOPERO

Matera, 25 giu. - (Adnkronos) - Martedi’ prossimo, 28 giugno, due iniziative concomitanti sono state organizzate sul caso dello stabilimento Barilla di Matera - dove lavorano 120 persone - che il gruppo alimentare intende dismettere dal 2006. Il presidente della Regione, Vito De Filippo, ha convocato un tavolo di concertazione per studiare la possibilita’ di creare un polo industriale della pasta a Matera a cui sono invitati l’Unione degli industriali, i sindacati ed il gruppo Tandoi di Corato (Bari) che si e’ dichiarato disponibile a rilevare lo stabilimento Barilla ed un altro pastificio materano.

I sindacati non parteciperanno pero’ al tavolo di concertazione perche’ nello stesso giorno le organizzazioni materane Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil hanno proclamato uno sciopero di 8 ore per ogni turno di lavoro. Per i sindacati l’unico tavolo di confronto possibile e’ quello con la Barilla tra le segreterie nazionali ed il coordinamento sindacale nazionale di gruppo e non il tavolo di concertazione regionale. I sindacati ribadiscono al gruppo alimentare di rivedere il piano industriale per il settore pasta di grano duro rinunciando alla chiusura del pastificio materano.

(Nfr/Gs/Adnkronos)