CASA: CONFEDILIZIA, INTRODURRE INCENTIVI PER AFFITTUARI E LOCATARI
CASA: CONFEDILIZIA, INTRODURRE INCENTIVI PER AFFITTUARI E LOCATARI

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - Previsione di buoni casa per l’affitto, introduzione di incentivi alla locazione e infine l’abbattimento degli oneri di urbanizzazione attinenti alle ristrutturazioni di immobili destinati alla locazione a canone calmierato. Queste le misure che la Confedilizia ha suggerito al Governo in vista della predisposizione del documento di programmazione economica e finanziaria.

Per risolvere, laddove esista, il problema del disagio abitativo, la strada giusta, secondo l’organizzazione storica della propriet immobiliare, non infatti quella di continuare a costruire immobili da destinare ad edilizia economica e popolare, sia perch il destino di queste abitazioni sarebbe ben presto quello di essere utilizzate per scopi impropri o da non aventi diritto sia perch, in ogni caso, si tratta di misure che produrrebbero i loro effetti solo nel lungo periodo.

“L’obbiettivo dell’ampliamento dell’offerta di abitazioni a canone economicamente sostenibile pu utilmente essere perseguito - ha sottolineato Confedilizia - solo attraverso una politica di sviluppo della locazione nell’ambito del patrimonio edilizio”.

(Cos/Pn/Adnkronos)