CONFINDUSTRIA: PEDRI CONFERMATO PRESIDENTE INDUSTRIALI TRENTO (3)
CONFINDUSTRIA: PEDRI CONFERMATO PRESIDENTE INDUSTRIALI TRENTO (3)

(Adnkronos) - Temi che interessano i rapporti con la Pubblica Amministrazione attraverso l’implementazione del Progetto Pascal, ma anche la comunicazione, l’internazionalizzazione, la formazione, nuovi servizi associativi. Pedri ha concluso ‘’i problemi ci sono e si collocano dentro una complessita’ senza precedenti’’.

‘’L’intero Paese, in un’Europa in grave crisi di identita’, e’ spaventato e in recessione. Confindustria ha invitato tutto il Paese a valorizzare l’industria e riprendere con coraggio la costruzione del futuro. Noi dobbiamo credere in questa prospettiva e muoverci con coerenza. Dobbiamo e possiamo farlo-ha osservato Pedri- perche’ il progetto di Confindustria e’ il nostro progetto e perche’ il Trentino, pur con i suoi limiti, e’ incamminato su questa strada’’.

Al termine dell’Assemblea, sono stati consegnati dei riconoscimenti agli imprenditori settantacinquenni ancora attivi presso le proprie aziende. Si tratta di Antonio Farina (Ral Gomme Srl - Pietramurata), Marcello Paoli (Rotaltes Spa - Mezzolombardo), Luciano Scalfi (Pretti Scalfi Spa - Tione di Trento), Germano Sottovia (Costruzioni Edili Sottovia Germano C. s.n.c. - S. Lorenzo in Banale), Alfredo Vanzo (Edilvanzo S.r.l. - Cavalese) e Giovanni Zugliani (Zugliani Srl - Imer).

(Waf/Zn/Adnkronos)