CONTI PUBBLICI: VISCO, TEMO CHE LA CRESCITA FINIRA' SOTTO ZERO
CONTI PUBBLICI: VISCO, TEMO CHE LA CRESCITA FINIRA' SOTTO ZERO
CORTE DEI CONTI LANCIA ALLARME SU FINANZA PUBBLICA

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - “Quest’anno molto probabilmente la crescita sar sotto zero: molto dipender dagli effetti della svalutazione dell’euro degli ultimi giorni e, nel caso dell’Italia, dalle politiche sui blocchi dell’export cinese”. Lo sostiene in un’intervista con “L’ Unit” l’ex ministro del Tesoro Vincenzo Visco (Ds) commentando l’allarme lanciato dalla Corte dei Conti sullo stato della finanza pubblica.

“Il disavanzo oggi come oggi sta al 4,3 e 4,7 per cento -spiega Visco- ma la situazione pu anche peggiorare. In questi anni si avuto un disavanzo di cassa crescente, vicino al 6% delPil, e non si avuto alcun effetto sulla domanda, sui consumi e sugli investimenti. Questo vuol dire che probabilmente se si fa il risanamento si avr un effetto positivo”.

Il dubbio espresso dall’ex ministro del Tesoro che “il governo non voglia intervenire perch ci sono le elezioni”. “Poi faranno qualche magheggio con coperture fasulle -prosegue Visco- e lascerenno un disastro a chi viene dopo. E poi la lotta all’evasione invocata dal governo come copertura dei prossimi sgravi, in realt non copre nulla”.

(Eba/Zn/Adnkronos)