SANITA': OTE, 18 MLN DI RICOVERI IMPROPRI BRUCIANO 11 MLD L'ANNO (2)
SANITA': OTE, 18 MLN DI RICOVERI IMPROPRI BRUCIANO 11 MLD L'ANNO (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - I ricoveri a rischio di inappropriatezza hanno un ‘peso’ diverso da Regione a Regione. Raggiungono, infatti, il 50% in Liguria contro il 14 % del “virtuoso” Molise. Ma anche considerando il panorama generale - continua l’Ote- i dati sono eloquenti: su circa 70,4 mln giornate di degenza (dati 2003) il 25-30% rappresentato da ricoveri impropri o da degenze che potevano essere erogate in day hospital o sul territorio. Partendo dalla percentuale piu’ bassa (25% pari a 17,6 mln giornate di degenza) e da un costo di ricovero di 650 euro al giorno, si ottiene uno ‘spreco’ stimato di oltre 11miliardi di euro all’anno. Considerando che i pazienti ‘ospitati’ nelle strutture ospedaliere per motivi scarsamente giustificabili necessitano comunque di analisi, prestazioni diagnostiche e terapie, si pu ragionevolmente ritenere che, erogando le stesse prestazioni sul territorio, si sarebbe potuto ottenere un reale risparmio non inferiore al 50% di quanto ipotizzato (11 mld): cio tra i 5 ed i 6 miliardi di euro.(Segue)

(Sal/Zn/Adnkronos)