SANITA': OTE, 18 MLN DI RICOVERI IMPROPRI BRUCIANO 11 MLD L'ANNO
SANITA': OTE, 18 MLN DI RICOVERI IMPROPRI BRUCIANO 11 MLD L'ANNO

Roma, 25 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - ‘Bruciano’ inutilmente 11 miliardi di euro l’anno in sanita’. Sono i ricoveri ‘impropri’, chiamati cosi’ perch si potrebbero evitare. Una anomalia ben nota anche alle istituzioni, secondo la denuncia dell’Osservatorio della terza et (Ote) che, all’indomani dell’intervento della Corte dei Conti sulla situazione delle finanze pubbliche scova una delle sacche di inefficienza del sistema sanitario.

Nella sua analisi il Dipartimento economico dell’Osservatorio, diretto da Andrea Monorchio, ha infatti focalizzato le aree di spreco in sanita’. Si e’ cosi’ scoperto che gli anziani ‘parcheggiati’ in ospedale, la mancanza di prestazioni sul territorio, la percezione di poter essere curati solo se ricoverati ‘costano’ all’Italia, ogni anno, circa 18 milioni di giornate di degenze improprie. Ricoveri - spiega l’Ote - che potrebbero esseri evitati facendo risparmiare allo Stato cifre da “manovra”: qualcosa come 5,7 miliardi di euro, proprio quelli che, secondo l’organo di vigilanza sul bilancio statale, occorrerebbero per riequilibrare il deficit del settore. (segue)

(Sal/Zn/Adnkronos)