AN: FISICHELLA, PARTITO E' IN DISSENSO CON SUOI VALORI
AN: FISICHELLA, PARTITO E' IN DISSENSO CON SUOI VALORI
ALL'ASSEMBLEA SENZA PREGIUDIZI MA CONTINUANDO COSI' NON SI VA LONTANO

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - ‘’Andro’ all’assemblea senza alcun pregiudizio, con animo libero e scevro da condizionamenti. E ascoltero’’’. Il vicepresidente del Senato, Domenico Fisichella, uno dei fondatori di An si attende dall’appuntamento del 2 e 3 luglio ‘’di conoscere le coordinate strategiche per questo ultimo anno di legislatura e soprattutto sul dopo’’. In un’intervista al ‘Tempo’, Fisichella ammette che la valutazione del dibatitto che si e’ aperto nel partito e’ ‘’sinceramente non positiva’’ perche il preogetto del partito ‘’sembra svilito’’. ‘’E di fronte a tutto cio’ la classe dirigente del partito risponde prevalentemente con problemi che riguardano l’organigramma interno. Credo che cosi’ -ammonisce Fisichella- non si vada molto lontano’’.

Alla domanda se An e’ finita, Fisichella avverte: ‘’Lo deve decidere il partito, io sono solo l’arbitro. Saro’ neutrale, ma non indifferente perche a questo punto i nodi da sciogliere sono vitali’’. Ricordando poi la sua votazione sulla riforma della costituzione, Fisichella sottolinea che ‘’formalmente parlavo in dissenso dal gruppo di An, ma nella realta’ era il gruppo ad esprimersi in chiaro dissenso che i valori fondanti e fondativi del partito, che nessuno puo’ dire di conoscere come me’’. (segue)

(Leb/Ct/Adnkronos)