CASO ALPI: OPPOSIZIONE SI RITIRA DA COMMISSIONE D'INCHIESTA
CASO ALPI: OPPOSIZIONE SI RITIRA DA COMMISSIONE D'INCHIESTA
I DEPUTATI DEL CENTROSINISTRA CHIEDONO CHIARIMENTI A TAORMINA

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - I deputati del centrosinistra della commissione d’inchiesta sul caso Ilaria Alpi hanno annunciato al presidente Carlo Taormina la decisione di non partecipare ai lavori della commissione stessa fino a un “chiarimento istituzionale esauriente”.

Sotto accusa, un’intervista con il settimanale ‘Nigrizia’ in cui Taormina “trae delle conclusioni sul lavoro dellacommissione che ad oggi non hanno riscontri. Esprime valutazioni personali che coinvolgono l’intera commissione e che appaiono del tutto infondate.Contraddice decisioni assunte all’unanimit anticipando conclusioni e rivelando particolari che dovevano rimanere riservati” affermano in una nota Carmen Motta, Rosy Bindi, Elettra Deiana,Raffaella Mariani, Domenico Tuccillo, Roberta Pinotti e Raffaello De Brasi.

(Sin/Pe/Adnkronos)