DS: CASINI, FESTEGGIAMO NAPOLITANO UN AMICO E UN SIGNORE DELLA POLITICA
DS: CASINI, FESTEGGIAMO NAPOLITANO UN AMICO E UN SIGNORE DELLA POLITICA
ESEMPIO DI LEALTA' A CUI LA SINISTRA DEVE ESSERE GRATA E RICONOSCENTE

Roma, 30 giu. - (Adnkronos) - Clima disteso, atmosfera informale. Battute e ricordi. Si festeggiano gli ottanta anni di Giorgio Napolitano anche al ‘piano nobile’ della Camera, prima nella Sala Gialla e poi alla Sala della Lupa, dove la presidenza ha organizzato un pranzo al quale partecipano Pierferdinando Casini, rappresentanti delle istituzioni, colleghi di partito e i dirigenti del ministero dell’Interno. Si celebrano gli ottanta anni dell’uomo politico impegnato nelle istituzioni, ma si festegga anche, come spiega il presidente della Camera nel breve indirizzo di saluto seguito al cocktail di benvenuto, un “amico”.

“La parola amicizia -afferma Casini- ha portato molti di noi qui oggi. E’ un vero piacere tributare un omaggio ad una personalit straordinaria come Giorgio Napolitano”. Al quale “anche la sinistra italiana deve essere grata e riconoscente. Vorrei infatti ricordare -aggiunge il presidente della Camera- lo straordinario rapporto di lealt che ha legato Napolitano alle sorti e alla storia del suo partito”. Una lealt, rimarca Casini, “mai venuta meno, anche nei momenti di maggior difficolt e dissenso”. (segue)

(Ruf/Col/Adnkronos)