ELEZIONI: CHITI, BERLUSCONI LE PERDERA' E NON CAPIRA' PERCHE'
ELEZIONI: CHITI, BERLUSCONI LE PERDERA' E NON CAPIRA' PERCHE'
PREMIER VIVE IN MONDO IMMAGINARIO, SI FA CORAGGIO A DISPETTO REALTA'

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - “Berlusconi dice ogni giorno che certo di vincere le elezioni. Sembra un pugile traballante, che vive in un suo mondo immaginario e cerca di farsi coraggio a dispetto della realt. Del resto era certo di governare bene il Paese, di dare agli italiani sviluppo, benessere, sicurezza. Berlusconi anche certo che tutti i cittadini siano ricchi, pi ricchi di prima, ma che non lo dicano, non tanto per fargli un dispetto, ma per pudore o per nascondersi al fisco”. Cosi’ il coordinatore per le relazioni politiche della segreteria dei Ds, Vannino Chiti, replica alle affermazioni del premier Silvio Berlusconi.

“Perder le elezioni politiche Berlusconi: questo certo -assicura l’esponente della Quercia- e sar dura per i suoi compiacenti collaboratori trovare qualcuno che glielo vada poi a dire. Non capir i motivi della insoddisfazione degli italiani. Berlusconi, certo, penser all’ingratitudine, gli italiani invece penseranno che possono cambiare strada, rimboccarsi le maniche, recuperare questi mesi sprecati, affrontare sul serio i loro problemi, con un governo nuovo e competente. E anche questo -avverte- certo”.

(Pol-Leb/Pe/Adnkronos)