GIUSTIZIA: PECORELLA (FI), E' SINISCALCHI CHE SI DEVE VERGOGNARE
GIUSTIZIA: PECORELLA (FI), E' SINISCALCHI CHE SI DEVE VERGOGNARE
IL PARLAMENTARE AZZURRO SI RISERVA OGNI INIZIATIVA GIUDIZIARIA

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - “Se c’ qualcuno che si deve vergognare l’onorevole Siniscalchi”. Lo afferma Gaetano Pecorella, di Forza Itlia e presidente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, replicando all’esponente dell’opposizione che ha criticato duramente la legge sull’inappellabilit delle sentenze di assoluzione.

“L’onorevole Siniscalchi, che oggi parla di legge vergogna, in commissione Giustizia si preoccupato solo della posizione della parte civile, che si poi provveduto a tutelare con un apposito emendamento. Comunque, sia numerosi magistrati che la stessa sinistra -aggiunge Pecorella- non si sono mai dichiarati contrari all’inappellabilit delle sentenze di assoluzione, anche perch i imposto dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo”. Defginendo infine le dichiarazioni di Siniscalchi “chiaramente denigratorie, false e in mala fede” l’esponente azzurro si riserva “ogni iniziativa giudiziria nei suoi confronti”.

(Sin/Pe/Adnkronos)