IMMIGRATI: DUSSIN (LEGA), GOVERNO APRA CPT IN REGIONI ROSSE
IMMIGRATI: DUSSIN (LEGA), GOVERNO APRA CPT IN REGIONI ROSSE

Roma, 30 giu. - (Adnkronos) - “Il governo faccia aprire tutti i Centri di permanenza temporanea necessari nelle regioni rosse che risultano inadempienti. I Cpt servono a trattenere le persone che chiedono asilo politico, servono nei casi in cui il questore deve disporre l’espulsione e lo straniero nei centri di permanenza pu fare il contraddittorio. Senza questi luoghi evidente che gli immigrati clandestini, che spesso si servono illeggittimamente della richiesta di asilo politico, hanno la possibilit, di fatto, di rendersi irrintracciabili”. Lo afferma il vicepresidente dei deputati della Lega alla Camera, Luciano Dussin.

“A nostro avviso -spiega- questi centri sono necessari a garantire la sicurezza dei cittadini e permettono il corretto svolgimento di tutte le indagini che devono essere condotte. I Cpt, purtroppo, sono gi in numero ridotto e se le regioni non vogliono trovare un accordo per la loro apertura spetta al governo agire, visto che ci troviamo di fronte a vere e proprie emergenze sul fronte dell’immigrazione clandestina”.

(Pol-Leb/Col/Adnkronos)