IMMIGRAZIONE: VENDOLA, PATTO TRA REGIONI PER RIPENSARE POLITICHE UE (2)
IMMIGRAZIONE: VENDOLA, PATTO TRA REGIONI PER RIPENSARE POLITICHE UE (2)

(Adnkronos) - Secondo Vendola, e’ impossibile vivere ‘’in un posto dove ci sia la detenzione amministrativa, perche’ fa a pugni con la nostra civilta’. Il ministro dell’Interno -continua il governatore della Puglia- la dovrebbe smettere di considerarci come pericolosi terroristi e dovebbe tenere conto del fatto che ci sono 13 presidenti di Regione, piu’ uno schieramento lunghissimo di associazioni, che denunciano nei Cpt una barbarie’’.

‘’Se volesse invece aprire un dialogo con noi e, soprattutto con il Sud, dove viviamo l’esperienza e anche un po’ la vergogna dei Cpt, forse potremmo trovare un percorso inedito ed eviteremmo di continuare a vivere dentro l’equivoco che si possa considerare una condizione di poverta’ estrema come quella della clandestinita’ alla pari di una condizione di reato. Noi -conclude Vendola- dobbiamo combattere la clandestinita’ e non i clandestini. Le persone vanno aiutate’’.

(Ala/Col/Adnkronos)