ISERNIA: PAGLIONE (DS), SCORRETTO INVIO LETTERE PRESIDENTE PROVINCIA A CACCIATORI
ISERNIA: PAGLIONE (DS), SCORRETTO INVIO LETTERE PRESIDENTE PROVINCIA A CACCIATORI
COORDINATORE OPPOSIZIONE, E' PRATICA CLIENTELARE

Isernia, 30 giu. - (Adnkronos) – Il coordinatore dell’opposizione di centrosinistra alla Provincia di Isernia, Candido Paglione (Ds), ha criticato il presidente dell’ente, Raffaele Mauro, per aver personalmente inviato 1.400 lettere ad altrettanti cacciatori della provincia per avvisarli del ripopolamento di selvaggina operato. “Spedire le lettere direttamente ai cacciatori mi sa tanto di pratica clientelare - ha detto Paglione - anche perch il presidente ha tenuto per s proprio le deleghe a caccia e pesca”.

“Perch scrivere direttamente ai cacciatori, attingendo peraltro ai fondi pubblici dell’Amministrazione per comunicare una notizia che stata sempre veicolata per il tramite delle varie associazioni venatorie che fanno parte della Consulta provinciale della Caccia? – si chiesto Paglione - Ed ancora di pi irrituale e scorretto il gesto perch mentre il presidente utilizza i soldi pubblici per informare personalmente ogni singolo cacciatore della provincia, non si cura di informare i consiglieri provinciali del provvedimento. Insomma - ha concluso - ancora una volta il presidente Mauro dimostra di avere un’idea particolare della gestione della cosa pubblica. Altro che innovazione, altro che modernit: qui siamo ai pi beceri metodi clientelari e al totale disprezzo della sovranit dei consiglieri”.

(Acb/Col/Adnkronos)