MOLISE: CHIUSO L'UFFICIO REGIONALE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA
MOLISE: CHIUSO L'UFFICIO REGIONALE DI RIFONDAZIONE COMUNISTA
IL CAPOGRUPPO DI SABATO, CI SONO DIFFICOLTA' OPERATIVE

Campobasso, 30 giu. - (Adnkronos) - Chiuso l’ufficio di Rifondazione comunista a Palazzo Moffa, sede del parlamentino regionale del Molise. La decisione e’ stata assunta dal capogruppo del partito, Italo Di Sabato. ‘’Dopo aver tante volte -ha spiegato il consigliere- sollecitato l’Ufficio di presidenza della Regione Molise a risolvere un problema relativo agli uffici del gruppo e avere incassato, per l’ennesima volta, la mancanza di una qualunque risposta anche dopo che il personale preposto agli uffici e gli organi competenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro hanno dichiarato i locali inadeguati e inidonei’’.

‘’Le ragioni -ha spiegato Italo Di Sabato- vanno ricercate nell’impossibilita’ da parte dei dipendenti a poter operare al meglio nei locali destinati al gruppo. Locali -ha spiegato Di Sabato- ricavati dividendo una stanza, attraverso un tramezzo, e formandone due, una di 12 metri quadrati, dove operano i dipendenti con la fotocopiatrice e gli altri apparati elettronici, totalmente priva di luce esterna con un ricambio d’aria proveniente solo da una porta che da’ su un corridoio, e di un’altra stanza di circa sei metri quadrati dove il capogruppo deve poter lavorare, ricevere gli ospiti e organizzare il suo lavoro istituzionale’’. (segue)

(Acb/Zn/Adnkronos)