RAI: BUTTI (AN), PER USCIRE DA STALLO POSSIBILI MECCANISMI ALTERNATIVI
RAI: BUTTI (AN), PER USCIRE DA STALLO POSSIBILI MECCANISMI ALTERNATIVI
NO A MODIFICHE COMPLESSIVE DELLA LEGGE

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - “Non vorrei che l’incredibile situazione di stallo sulla nomina del presidente della Rai fosse per la sinistra l’alibi per tornare ad attaccare l’impianto complessivo della Legge 112 che, tra le altre cose, prevede il meccanismo di nomina del presidente dell’azienda Rai’’. Lo afferma Alessio Butti, capogruppo di An in commissione Vigilanza, che tuttavia ammette che ‘’il dato di fatto, che certamente non si inventato il ministro Landolfi, che il presidente della Rai non ancora stato nominato e che in Rai abbiamo un consigliere anziano, stimato e apprezzato professionista ma con una chiarissima collocazione politica, che sembra essere diventato un plenipotenziario’’.

‘’Ho gi pi volte ricordato la pessima figura che la “politica” ha rimediato e sta rimediando in ordine alla indicazione e alla nomina del presidente della Rai ed altrettanto evidente che questa situazione non puo’ durare in eterno anche per una questione di dignit delle istituzione, prima fra tutte la commissione vigilanza, cio il Parlamento’’, sostiene ancora Butti che ne trae le conseguenze: ‘’certamente quella del Ministro Landolfi una provocazione per sollecitare una definitiva soluzione al problema’’. (segue)

(Pol-Cor/Pe/Adnkronos)