SOCIALISTI: CALDORO, NON POLITICHE LE VICENDE DEI FRATELLI CRAXI
SOCIALISTI: CALDORO, NON POLITICHE LE VICENDE DEI FRATELLI CRAXI
INUTILE E INGIUSTA LA STRUMENTALIZZAZIONE DEL NOME DI BETTINO

Roma, 30 giu. - (Adnkronos) -“Le vicende personali che coinvolgono i figli di Craxi devono essere ricondotte in un perimetro non politico”. Il ministro per l’Attuazione del Programma Stefano Caldoro (Nuovo Psi) circoscrive, al confronto in atto con lo Sdi, la vicenda della riunificazione socialista. “E’ comunque legittimo -aggiunge- che la Giovane Italia di Stefania Craxi guardi alla costruzione di una forza unitaria della Cdl ed in primis a partire da Fi. Quello che non utile e giusto, la strumentalizzazione che attorno al nome di Craxi viene fatta per fini non nobili da rappresentanti di entrambi gli schieramenti”.

“La tradizione socialista -prosegue Caldoro- non una reliquia da portare in processione. Molte delle motivazioni e delle analisi di Stefania Craxi e del suo movimento sono condivisibili: la difesa della figura di Bettino Craxi e della sua storia politica. Cosa diversa sono per i partiti che di questa storia e tradizione hanno fatto la loro ragione di vita anche se divisi dall’attuale sistema bipolare”.

(Pol/Pn/Adnkronos)