SPAGNA: PEDRIZZI (AN), OBIEZIONE DI COSCIENZA CONTRO MATRIMONI GAY
SPAGNA: PEDRIZZI (AN), OBIEZIONE DI COSCIENZA CONTRO MATRIMONI GAY
CON SINISTRA AL GOVERNO INFEZIONE ZAPATERISTA CONTAGERA' ANCHE L'ITALIA

Roma, 30 giu. - (Adnkronos) - “Quello che sta facendo in Spagna il governo Zapatero, dal divorzio lampo ai matrimoni gay con tanto di ‘diritto’ all’adozione, vale a dire la distruzione della famiglia naturale, cellula primigenia e fondante della societ, metta in guardia i cattolici italiani: se la sinistra torna al governo, l’infezione zapaterista, con tutta la sua devastante carica di laicismo, relativismo e nichilismo, contager anche il nostro Paese”. Lo afferma Riccardo Pedrizzi, che mette in guardia anche dal ‘Pacs’ definito “altro nome, pi politicamente corretto, del matrimonio gay, come ha chiarito anche il cardinal Ruini”.

Secondo il senatore responsabile per An per le politiche della famiglia e presidente della Consulta etico-religiosa del partito, “con la legalizzazione del matrimonio gay siamo di fronte ad una deriva individualistica, perch la norma non pu essere il prodotto dei desideri e delle rivendicazioni individuali, ma deve guardare al bene comune. In questi casi doveroso opporsi in forma chiara e incisiva, astenendosi da qualsiasi tipo di cooperazione formale all’applicazione di leggi cos gravemente ingiuste. Bisogna cio fare ricorso all’obiezione di coscienza”. (segue)

(Pol-Fan/Col/Adnkronos)