TERRORISMO: ABU OMAR-W. POST, CAPO CIA A ROMA INFORMO' ITALIANI (3)
TERRORISMO: ABU OMAR-W. POST, CAPO CIA A ROMA INFORMO' ITALIANI (3)
DALL'11 SETTEMBRE UN CENTINAIO LE EXTRAORDINARY RENDITION

(Adnkronos) - Stando a quanto riferito dalle fonti citate dal quotidiano, dall’11 settembre, la CIA ha compiuto nel mondo un centinaio circa di queste operazioni, che prendono il nome di “extraordinary rendition”, o “consegna straordinaria”.

Funzionari coinvolti nell’operazione di Milano hanno spiegato al quotidiano che essa fu ideata dal capo della CIA a Roma, organizzata dal centro di controterrorismo della Central Intelligence Agency ed approvata dalla leadership dell’agenzia e da almeno una persona al National Security Council.

L’operazione fu condotta in modo inusuale, perche’ - sempre stando alle fonti citate dal giornale - mentre di solito e’ il servizio di sicurezza del paese straniero che cattura il sospetto, per poi passarlo sotto custodia della CIA - nel caso italiano uomini del braccio paramilitare dell’agenzia, ossia della Special Activities Division, furono inviati sul posto.

(Ses/Ct/Adnkronos)