TERRORISMO: GASPARRI, MESSI A DURA PROVA DEMOCRAZIA E LEGALITA'
TERRORISMO: GASPARRI, MESSI A DURA PROVA DEMOCRAZIA E LEGALITA'
'ONU ISTITUZIONE CON AMPI POTERI MA IN CRISI'

Roma, 30 giu. - (Adnkronos) - “Il problema del terrorismo richiama l’impegno di tutti i Paesi e mette a dura prova la cultura della democrazia e della legalit”. L’esponente di An Maurizio Gasparri -intervenendo al Palazzo dell’Informazione, sede del gruppo Adnkronos della Gmc, alla presentazione del volume “Aggregazioni terroristiche contemporanee: europee, mediorientali e nordafricane” edito dalla Adkronos Libri- ha sottolineato che “il terrorismo agisce al di fuori di ogni regola, mentre il mondo occidentale deve reagire secondo regole e prassi che giusto osservare”.

Gasparri ha osservato che “il venir meno della contrapposizione Est-Ovest ha alimentato le crisi territoriali, prima impedite dall’equilibrio del terrore che ovviamente nessuno rimpiange. Questo terrorismo colpisce le popolazioni locali per impedire la costruzione e l’avvento della democrazia e dell’autogoverno, minando la normalizzazione. Bisogna lavorare per estendere l’area dei diritti e della democrazia, contrastando gli Stati-‘canaglia’ ma senza ‘regalare’ aree al nemico, pur preservando l’esigenza di esportare la democrazia”. (segue)

(Lic/Pn/Adnkronos)