UNIONE: MONTICONE (DL), LE PRIMARIE NON SI FARANNO
UNIONE: MONTICONE (DL), LE PRIMARIE NON SI FARANNO
SAREBBERO UN GRAVE ERRORE

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - "Da un punto di vista politico credo che sia un grave errore procedere alle primarie per il candidato premier. O si istituiscono delle primarie per tutti i livelli rappresentativi o altrimenti questa viene ad essere una falsa designazione popolare, comunque pilotata dall'alto". Con queste parole il parlamentare della Margherita, Alberto Monticone, boccia le primarie del centrosinistra.

Intervistato nell'ambito della trasmissione televisiva quotidiano Contro Adinolfi, Monticone si lanciato in una previsione: "Le primarie alla fine non si faranno, perch non credo che sia facile organizzarle: cos complicato determinare anche la platea dei votanti. E poi come si fa a chiamare due volte nel giro di 6 mesi gli elettori del centro sinistra a votare per il loro leader? Non basta una platea di un paio di milioni di elettori a determinare una leadership. Penso che le primarie non si faranno: si terr al suo posto una specie di convention, con rappresentanti dei partiti e della societ civile. Mi sembra che l'unica seria possibilit sia questa".

(Red-Pol/Gs/Adnkronos)