UNITA' CATTOLICI: PEDRIZZI, NO A PARTITO UNICO SI' A COMUNI INTENTI
UNITA' CATTOLICI: PEDRIZZI, NO A PARTITO UNICO SI' A COMUNI INTENTI

Roma, 30 giu. (Adnkronos) - "No alla riesumazione della controproducente unit politica dei cattolici, s a proseguire con sempre maggiore convinzione in una fase nuova: quella dell'unit dei cattolici in politica". Lo afferma Riccardo Pedrizzi, presidente della Consulta etico-religiosa di An e responsabile nazionale del partito per le politiche della famiglia.

"Del resto, -osserva Pedrizzi- l'approvazione della legge sulla procreazione medicalmente assistita, una legge "riparatrice" di altre, varate quando c'era la Dc, e il successo della battaglia referendaria a sua difesa lo dimostrano: a fronte di un "partito unico" che poi, magari, appone la sua firma in calce a leggi anticristiane per eccellenza come quelle sul divorzio o sull'aborto, pu rivelarsi pi produttiva, per difendere i valori della tradizione cristiana, l'azione univoca di parlamentari che provengano da partiti diversi ma che intendano arrivare alla stessa meta".

(Red-Pol/Pe/Adnkronos)