'NDRANGHETA: A BOLOGNA OPERAZIONE DDA CONTRO CLAN, 15 ARRESTI (3)
'NDRANGHETA: A BOLOGNA OPERAZIONE DDA CONTRO CLAN, 15 ARRESTI (3)
L'OPERAZIONE 'BASTIGLIA' E' PARTITA IL 14 LUGLIO 2003

(Adnkronos) - L’operazione, denominata ‘’Bastiglia’’ e condotta inizialmente dalla pm Isabella Cavallari della Procura di Ravenna per poi passare alla Dda, e’ partita il 14 luglio 2003 con l’omicidio di Gabriele Guerra, originario di Cervia, 42 anni, pluripregiudicato e in semiliberta’, ucciso con 15 colpi di mitraglietta Scorpion perche’ aveva manifestato la volonta’ di smarcarsi dal giogo del sodalizio criminale (’’In Romagna devono mangiare i romagnoli’’ avrebbe detto prima di morire) offrendo egli stesso protezione a una nuova bisca clandestina che stava per nascere proprio in quel periodo.

Tutti questi circoli dove i clienti, come hanno accertato gli investigatori, arrivavano persino a perdere 20/30.000 euro a sera, si trovano tra la Riviera romagnola e Bologna. L’assassino di Guerra venne arrestato il 17 novembre 2003 a Bologna. In carcere per omicidio era finito Francesco Mellino considerato il killer del clan ‘’Vrenna’’. (segue)

(Mea/Pe/Adnkronos)