GB: L'OSSERVATORE ROMANO, FANATISMO HA RESO 4 GIOVANI BARBARI ASSASSINI
GB: L'OSSERVATORE ROMANO, FANATISMO HA RESO 4 GIOVANI BARBARI ASSASSINI
IL QUOTIDIANO DELLA SANTA SEDE, IL SEME DEL FONDAMENTALISMO HA ATTECCHITO ANCHE TRA I MUSULMANI BRITANNICI

Citt del Vaticano, 13 lug. (Adnkronos) – “Il fanatismo ha fatto di quattro giovani, dalla vita apparentemente normale, quattro barbari assassini, figli di una cultura dell'odio assimilata non in un campo profughi, ma nei tranquilli sobborghi inglesi”. E’ il commento de ‘L’Osservatore Romano’, il quotidiano della Santa Sede, sui quattro giovani musulmani britannici, ritenuti autori degli attentati terroristici che hanno colpito Londra gioved scorso.

Il quotidiano della Santa Sede osserva che dalle indagini in corso in Inghilterra emerge un’altra verit, ancora pi inquietante degli attacchi stessi: “Si tratta –sottolinea ‘L’Osservatore Romano’- di giovani musulmani nati e cresciuti non in Medio Oriente o in Iraq, realt percorse da tensioni e violenze, ma nella civile e tollerante Inghilterra. Quattro cittadini perfettamente integrati nel tessuto sociale. Eppure –si legge ancora nell’articolo pubblicato sull’edizione odierna del quotidiano- il seme del fondamentalismo ha saputo attecchire tra di loro”.

(Nik/Opr/Adnkronos)