INDIA: UCCISI QUATTRO PRESUNTI RIBELLI AL CONFINE CON KASHMIR
INDIA: UCCISI QUATTRO PRESUNTI RIBELLI AL CONFINE CON KASHMIR

Nuova Delhi, 13 lug. - (Adnkronos/Xinhua) - Tre presunti ribelli sono stati uccisi dalle truppe dell’esercito indiano di guardia al confine con il Kashmir mentre tentavano di infiltrarsi. Secondo un portavoce del ministero della Difesa, i tre sono stati uccisi in una sparatoria con i militari a Tangdhar nel nord del Kashmir. In un altro scontro a fuoco e’ stato inoltre ucciso un quarto uomo dalle forze della sicurezza indiana, impegnate in operazioni di sorveglianza nella stessa area.

(Mmo/Gs/Adnkronos)