IRAQ: STRAGE 24 BAMBINI A BAGHDAD, LA CONDANNA DI 'SAVE THE CHILDREN'
IRAQ: STRAGE 24 BAMBINI A BAGHDAD, LA CONDANNA DI 'SAVE THE CHILDREN'

Roma, 13 lug. - (Adnkronos) - L’organizzazione umanitaria ‘Save the Children’ condanna con fermezza l’attentato che stamane a Baghdad ha causato la morte di 24 bambini. “Si tratta di un atto vile che colpisce chi pi indifeso” e che “evidenzia le difficili condizioni in cui continuano a trovarsi migliaia di minori iracheni, esposti quotidianamente al rischio di perdere la vita o comunque di vedere drammaticamente compromessi i loro diritti fondamentali a causa di una persistente guerra”. Si legge nel comunicato diffuso oggi dall’organizzazione non governativa, dopo l’esplosione a Baghdad di un’autobomba contro un convoglio di soldati americani. Nell’attentato sono morti 26 iracheni, di cui 24 sarebbero bambini, secondo quanto riferito dalla polizia. Da una prima ricostruzione sembra che i bambini, al momento dell’attacco terrorista, si fossero raccolti intorno ai marines che stavano distribuendo caramelle. (segue)

(Psv/Col/Adnkronos)