KENYA: STRAGE IN VILLAGGIO, 55 PERSONE UCCISE
KENYA: STRAGE IN VILLAGGIO, 55 PERSONE UCCISE
RIVALITA' FRA TRIBU' E CONTROLLO DI UNA FONTE IDRICA LE CAUSE DELL'ATTACCO

Nairobi, 13 lug. - (Adnkronos) - Strage nel villaggio kenyota di Turbi, nel nordest del Paese. Cinquantacinque persone, la maggior parte delle quali donne e bambini, sono state uccise in un attacco da parte di un commando armato del clan di Borana, rivale della tribu’ di Gabra che abita il villaggio. Circa altre cento sono rimaste ferite. Fra le vittime anche dieci degli assalitori. All’origine della contesa che oppone le due tribu’ il controllo di una fonte d’acqua.

(Ses/Col/Adnkronos)