M.O.: CHIUSO L'ACCESSO A GAZA PER I NON RESIDENTI, PROTESTE DEI COLONI (2)
M.O.: CHIUSO L'ACCESSO A GAZA PER I NON RESIDENTI, PROTESTE DEI COLONI (2)

(Adnkronos) - ‘Haaretz’ scrive che a sollecitare la decisione di Sharon sia stata la marcia, organizzata dallo Yesha Council, convocata nell’insediamento di Gush Katif per luned prossimo. E proprio i residenti di Gush Katif, in reazione al blocco imposto da Sharon, hanno costretto oggi Amos Yaron, direttore generale della Difesa in visita nella colonia, a lasciare l’enclave ebraica a piedi, scortato dai militari israeliani.

Itamar Ben-Gvir, esponente di primo piano dell’estrema destra israeliana, affiliato al movimento Kach, ha gi minacciato che “la decisione di Sharon illegale” e che verr ignorata da lui e dagli altri aderenti al gruppo. Nel frattempo i militari israeliani stanno applicando il provvedimento di Sharon e vietano l’accesso dei non residenti, presidiando il varco di Kissufim Junction, principale accesso agli insediamenti di Gush Katif.

(Tac/Gs/Adnkronos)