PAKISTAN: SCONTRO TRENI, MUSHARRAF ESCLUDE IPOTESI SABOTAGGIO
PAKISTAN: SCONTRO TRENI, MUSHARRAF ESCLUDE IPOTESI SABOTAGGIO
CONFERMATI 107 MORTI, MA POTREBBERO ESSERE DI PIU'

Islamabad, 13 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Il presidente del Pakistan, Pervez Musharraf, ha scartato ogni ipotesi di sabotaggio nello scontro fra treni avvenuto nel sud del Paese e che costato la vita a pi di 100 persone. “E’ stato un’incidente”, ha assicurato Musharraf, visibilmente addolorato per la tragedia. Al momento il presidente ha confermato la morte di 107 passeggeri.

I funzionari delle ferrovie avevano parlato questa mattina di pi di 200 morti e di 17 vagoni distrutti. Le squadre di soccorso sono tuttora all’opera sul luogo del disastro.

(Mmo/Ct/Adnkronos)