SOMALIA: CARGO SEQUESTRATO DA PIRATI, ULTIMATUM PAM PER RILASCIO EQUIPAGGIO
SOMALIA: CARGO SEQUESTRATO DA PIRATI, ULTIMATUM PAM PER RILASCIO EQUIPAGGIO

Nairobi, 13 lug. - (Adnkronos) - Quarantotto ore di tempo per rilasciare l’equipaggio. Questo l’ultimatum che il Pam, il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite, ha dato ai pirati che lo scorso 27 giugno a largo della Somalia hanno assaltato e sequestrato una nave cargo che trasportava 850 tonnellate di riso d’aiuti umanitari provenienti da Giappone e Germania.

Se gli anonimi pirati non riconsegneranno cibo e nave, riporta la Misna, il Pam sospender ogni operazione nella regione del Mudug meridionale, dove vivono 34 mila persone completamente dipendenti dagli aiuti alimentari internazionali. Il riso trasportato dalla motonave ‘MV Semlow’ era destinato a 28.000 sopravvissuti allo tsunami dello scorso 26 dicembre, che in Somalia ha provocato distruzione in molti villaggi di pescatori oltre alla morte di alcune centinaia di persone. Secondo l’agenzia Onu, al momento sarebbero stoccati in Somalia solo 4.000 tonnellate di riso, una quantit di cibo sufficiente, se adeguatamente razionata, per non pi di due settimane.

Una temporanea sospensione degli aiuti alimentari via mare alla Somalia era stata gia’ annunciata dal Pam lo scorso 5 luglio.

(Ses/Col/Adnkronos)