SPAZIO: ISS META DEL DISCOVERY, LA STAZIONE SARA' COMPLETATA NEL 2010 (3)
SPAZIO: ISS META DEL DISCOVERY, LA STAZIONE SARA' COMPLETATA NEL 2010 (3)

(Adnkronos) - In un contesto tecnologicamente tra i pi avanzati al mondo, l’Italia svolge un ruolo fondamentale e, attraverso la societ Alenia Spazio oggi Alcatel-Alenia Spazio, ha saputo fornire e sta fornendo, nella sua fase di progettazione e costruzione, un contributo produttivo e di riconosciuto prestigio internazionale, tanto che una gran parte degli elementi pressurizzati, e perci abitabili, della Stazione (con una quota superiore al 50% del volume pressurizzato disponibile, di circa 1300 m3) prodotta proprio negli stabilimenti dell’azienda.

Alenia Spazio ha sviluppato per l’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) i tre moduli logistici Mplm per il trasporto, tra la Terra e la Stazione, di carichi scientifici, rifornimenti e materiali; per l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e l’Asi ha sviluppato i nodi 2 e 3, moduli di interconnessione tra i vari elementi pressurizzati; la Cupola (Esa), vera e propria torre di controllo e osservazione, e il laboratorio scientifico Columbus (Esa), dove gli astronauti-ricercatori europei effettueranno esperimenti e ricerche in microgravit. Inoltre, sempre su commessa dell’Esa, Alenia Spazio ha gi consegnato la prima unit del veicolo logistico Atv, denominata Jules Verne, per il rifornimento di propellente, aria e acqua alla Stazione Spaziale e ha recentemente firmato un contratto del valore di 170 milioni di Euro con Eads Space Transportation per la realizzazione di 6 unit Atv, una all’anno, a partire dal 2006.

(Ada/Col/Adnkronos)