SPAZIO: ISS META DEL DISCOVERY, LA STAZIONE SARA' COMPLETATA NEL 2010
SPAZIO: ISS META DEL DISCOVERY, LA STAZIONE SARA' COMPLETATA NEL 2010
IL PRIMO MODULO PORTATO NEL COSMO NEL '98, SARA' COMPLETATA NEL 2010

Cape Canaveral, 13 lug.- (Adnkronos) - Lo shuttle Discovery ritorna nello spazio e il suo obiettivo raggiungere dopo oltre due anni la Stazione Spaziale Internazionale, il primo avamposto umano nel cosmo. Un progetto cominciato con il lancio da Baikonur del modulo russo Zarya, il 20 novembre 1998, e sancito come il pi grande e ambizioso progetto spaziale trent’anni dopo la conquista della Luna; un avamposto orbitale di ricerca per la conquista di nuove conoscenze e nuove opportunit nello Spazio.

Una volta completata, la Stazione Spaziale Internazionale sar visibile da Terra come una stella di prima grandezza e avr cos inizio per almeno 10 anni la fase operativa di effettiva utilizzazione di questa meraviglia ingegneristica, risultato dello sforzo congiunto di 16 nazioni e delle rispettive Agenzie Spaziali (Stati Uniti, Canada, Giappone, Russia, Brasile, e Europa). Per assemblare nell’orbita prevista a un’altitudine media di 350 km da Terra, questo gigantesco meccano spaziale sono necessarie oltre cinquanta missioni dello Shuttle americano e dei lanciatori russi Proton, Soyuz e Zenith e si prevede che la Iss, ribattezzata anche stazione Alpha, sar completata nel 2010. (segue)

(Ada/Col/Adnkronos)