UE: SARKOZY, FRANCIA SOSPENDE SCHENGEN
UE: SARKOZY, FRANCIA SOSPENDE SCHENGEN
ANCHE L'OLANDA SEGUE ESEMPIO PARIGI

Bruxelles, 13 lug. - (Adnkronos) - La Francia ha deciso di rafforzare i controlli alle frontiere sospendendo in parte gli accordi di Schengen. Ad affermarlo stato il ministro dell’Interno francese Nicolas Sarkozy, a margine del Consiglio strordinario dei ministri dell’Interno e della Giustizia dell’Unione europea che si sta svolgendo in queste ore a Bruxelles.

“C’ - ha spiegato Sarkozy - una specifica clausola degli accordi Schengen che prevede di rafforzare i controlli alle frontiere. Ho informato i miei colleghi di averla adottata. E’ normale. Se non la applichiamo adesso con oltre 50 morti a Londra, non vedo quando dovremmo farlo”.

Fonti diplomatiche hanno riferito che oltre alla Francia anche l’Olanda avrebbe adottato la clausola.

(Stg-Rbx/Opr/Adnkronos)