USA: NEW YORK TIMES, CASA BIANCA RIVEDE AL RIBASSO STIME DEFICIT
Archivio . AdnAgenzia . 2005 . 07 . 13
ESTERI
USA: NEW YORK TIMES, CASA BIANCA RIVEDE AL RIBASSO STIME DEFICIT

New York, 13 lug. - (Adnkronos/Marketwatch) - Per la prima volta da quando George W. Bush ricopre la carica di presidente degli Stati Uniti, l’aumento delle entrate fiscali ridurra’ il deficit statale di quasi 100 miliardi di dollari. Lo scrive nell’edizione odierna il ‘New York Times’, secondo cui oggi i funzionari della Casa Bianca annuceranno che il deficit 2005 che terminerÓ fiscalmente il prossimo mese di settembre si rivelerÓ di gran lunga inferiore rispetto ai 427 miliardi di dollari stimati lo scorso febbraio. Un primo segnale del trend in atto lo aveva dato l’ultimo aggiornamento che nei primi 9 mesi fiscali terminati a giugno ha evidenziato un deficit di 251 miliardi di dollari, inferiore di 76 miliardi rispetto ai 327 riportati nello stesso periodo dello scorso anno.

(Gct/Col/Adnkronos)