ARCHEOLOGIA: STUDIOSO SVELA VERE ORIGINI DI TROIA, ERA LA CAPITALE DELL'IMPERO ITTITA (3)
ARCHEOLOGIA: STUDIOSO SVELA VERE ORIGINI DI TROIA, ERA LA CAPITALE DELL'IMPERO ITTITA (3)
SONO GLI EGIZIANI A FORNIRE LE RISPOSTE SUL MISTERO DI TROIA

(Adnkronos) - Dunque l’Iliade e l’Odissea sarebbero solo frutto della fantasia del cantore greco? L’ autore risponde a questo problema affermando che nei poemi omerici esiste questo “nucleo storico” e che esso va ricercato nella storia egeo-anatolica degli ultimi decenni del XIII secolo e dei primi decenni del XII. Pertanto, gli Achei sono i Cretesi e i Troiani sono gli Ittiti. Troia Hattusas, capitale dell’ impero ittita. Si deve parlare, dunque, di due guerre unite sapientemente da Omero nei suoi poemi; quindi di due citt con due nomi diversi Troia (Hattusas) e Ilios.

E allora cosa si deve intendere con la guerra di Troia? Sono gli Ittiti e gli Egiziani a fornire le risposte. In uno zoccolo di statua del tempio dei morti di Amenofis III (1380) a Tebe in Egitto, in un elenco di citt di contesto cretese si citano tra le altre, Micene, Festo, Cnosso e una Wilia, senz’ altro nome arcaico di Ilios, che presuppone, spiega Roli “la forma ‘Wilios’, con desinenza greca. Micene e Wilia sono poste pertanto originariamente a Creta, in completo disaccordo in ci con gli studiosi moderni, secondo i quali il contesto invece abbraccia l’ intero Egeo”. (segue)

(Rot/Col/Adnkronos)